Imperfetto (congiuntivo)

This post is also available in: Italiano English Español

L’imperfetto esprime un dubbio, un’ipotesi, un desiderio, una speranza la cui realizzazione è data come impossibile o che si teme non abbia luogo.

Esempi:

Non l’avessi mai incontrato!

Fosse meno stupido!

Nelle proposizioni subordinate esprime:

– contemporaneità rispetto a un passato:

Es. Il direttore espose la sua relazione senza che nessuno la interrompesse.

– anteriorità di un’azione rispetto a un presente nella proposizione reggente:

Es. Credo che allora vivesse all’estero.

– posteriorità o contemporaneità, rispetto all’azione espressa nella proposizione reggente, se il verbo di quest’ ultima è al condizionale presente o passato.

Esempi:

Vorrei che non ci fossero problemi tecnici con la caldaia.

Avrei preferito che lo sentissi tu per primo.

Ask Speak Up Italian for an expert teacher in Italian grammar.

For informations: click here

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *