Pronomi interrogativi ed esclamativi (Italian Exclamation and Interrogative Pronouns)

This post is also available in: Italiano English Español

Italian Exclamation and Interrogative Pronouns (Text in Italian)

I pronomi interrogativi

I pronomi interrogativi servono a introdurre una domanda diretta o indiretta o ad esprimere una richiesta di informazione, un dubbio riguardante l’identità, la qualità, la quantità di persone o cose.

Esempi di domanda diretta:

Chi è d’accordo con me?

Quanto costa?

Quale tra questi sentieri è la più sicuro?

Che ne dici di questo?

Esempi di domanda indiretta:

Vorrei sapere chi è d’accordo con me.

Vorrei sapere quanto costa.

Vorrei sapere quali tra questi sentieri è il più veloce.

Vorrei sapere che ne dici di questo.

I pronomi interrogativi sono chi?, che?, quale?, quanto? e svolgono le seguenti funzioni:

• chi? è invariabile. Si usa per chiedere informazioni sull’identità di una persona.

Es. Chi verrà al cimema? Dimmi chi verrà al cinema.

• che? [cosa?] è invariabile. Si usa per chiedere informazioni su una cosa o su un fatto.

Es. Che ti è capitato? Dimmi che ti è capitato.

Nell’uso linguistico attuale è per lo più sostituito dall’espressione che cosa?, anche abbreviata in cosa? Gli eventuali aggettivi o participi riferiti a che?, che cosa? o cosa? si concordano al maschile singolare:

Esempi:

Che cosa è successo dopo l’incidente?

Cosa c’è di più allegro delle voci di bimbi che giocano?

• quale? quali? è invariabile nel genere. Si usa per chiedere informazioni sull’identità o sulla qualità di persone o cose. Quale può essere troncato in qual davanti a vocale.

Esempi:

Sono tutti film che hanno avuto buone recensioni. Quale preferisci?

Non vedo tuo nel gruppo. Qual è?

• quanto?, quanta?, quanti?, quante? si usa per chiedere informazioni sulla quantità o sul numero di persone o cose:

Es. Queste rose sono freschissime. Quante ne vuole?

I pronomi esclamativi

I pronomi esclamativi introducono una proposizione esclamativa, nella quale si dà espressione a un forte sentimento o a un moto di sorpresa.

Es. Che mi racconti!

Le forme chi, che, quanto possono essere usate come pronomi interrogativi o esclamativi.

Esempi

Chi si vede!

Che devo leggere!

Quanti sono ancora impreparati!


Ask Speak Up Italian for an expert teacher in Italian grammar.

For informations: click here

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *